Gli ospiti di questi reparto possono essere convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale o usufruire di un ricovero interamente privato. Ai pazienti in convenzione l’ASL richiede un’integrazione alla retta da parte della famiglia, l’importo di tale integrazione aumenta durante il ricovero in quanto la contribuzione da parte del Sistema Sanitario Nazionale diminuisce progressivamente durante i giorni di degenza.

I ricoveri possono avvenire dall’ospedale o dal domicilio tramite proposta di un medico inviante (medico ospedaliero o medico di Medicina Generale). Il personale di assistenza è composto da Operatori Socio Sanitari presenti 24h/24 e dall’Infermiere Professionale in orario diurno variabile a seconda delle esigenze del reparto.

Durante il ricovero l’assistenza medica sarà prestata dal Medico di Medicina Generale.

Il reparto è coordinato dall’Infermiera Professionale, la Direzione Sanitaria è presente in struttura.

La normativa regionale prevede, per i ricoveri in convenzione, una seduta di riabilitazione ogni due settimane, è possibile tuttavia usufruire di sedute aggiuntive di sioterapia privatamente.

I ricoveri privati possono o meno essere di tipo RIABILITATIVO a seconda delle indicazioni del medico e dell’esigenza del paziente al momento dell’accesso. La sioterapia è svolta presso la palestra collocata al piano primo.